Le delusioni che la vita ci fa vivere.

20 Gen

Riflettevo sulla delusione.

Delusione.

Cercando sul dizionario, alla voce delusione trovo scritto: “Perdita, vanificazione di speranze, aspettative e simili e sentimento di sconforto e amarezza che ne deriva”. Dunque la delusione è una perdita, un venir meno di qualcosa, qualcosa che avevi, qualcosa che credevi. Il fatto di scoprire che una cosa non è, in realtà, come l’avevi auspicata.

Si trascorre la vita ammollo alle speranze, ci si riempie lo stomaco con sogni e buoni propositi, si tenta di accantonare il cinismo perché lo si ritiene troppo stile House… ma alla fine arriva lei:la delusione.

Durante la mia adolescenza ho letto più volte, e senza stancarmi mai, devo dirlo, un romanzo di Alexandre Dumas, “Il Conte di Montecristo”, e ad oggi ricordo alcune parti a memoria di quelle pagine. Una in particolare riaffiora alle mie dita:

 

“Sii uomo, abituato all’infelicità, non lasciarti abbattere da una delusione, altrimenti avresti sofferto per nulla. Il cuore si spezza quando, dopo essersi dilatato oltre misura per la speranza del soffio soave, rientra nel freddo della realtà”.

 

Mai parole furono più chiare di queste per descrivere la delusione.

Il cuore si spezza, va in frantumi, perché esso, in fondo, è fragilissimo. Come quando gonfi un palloncino d’aria e fai molta attenzione perché sai che quel soffio in più lo può far scoppiare.

Se il cuore si dilata oltre misura con quel soffio, il soffio soave della speranza, rischia anch’esso di scoppiare. Allora cosa bisogna fare? Abituarsi all’infelicità, per evitare di soffrire? Fare in modo che il cuore rimanga li, freddo, immerso nella realtà e non prenda spifferi? La medicina consiste solo nel non farsi illusioni, nell’abbandonare le speranze, nell’accantonare i sogni, nel non avere aspettative. Ma quale medico prescriverebbe mai una ricetta del genere?

La delusione è un ingrediente essenziale dell’esistenza, e anche l’uomo più cinico al mondo, in realtà, è un sognatore: sogna di poter affrontare  la vita col suo atteggiamento, così da non potersi far male.

Alzi la mano chi non ha mai subito delusioni…

Anche se potessi scrutare l’orizzonte più lontano non vedrei mani levate al cielo.

Ogni giorno riceviamo delusioni, a volte leggere, a volte gravi. Ma è l’insieme di tutte queste che ci porta a dubitare. Dubitare di noi stessi, dubitare degli altri e, haimè, dubitare di Dio.

Confidi in un avvenimento, ma invano. Dai fiducia ad un amico e t ritrovi con le spalle sanguinanti.

Sono cose che capitano, non puoi farci niente. La prossima volta starò più attenta, non mi fiderò ciecamente di lui. Mi serva da lezione: non devo più illudermi…

Tutte frasi dette e ridette, sentite e risentite ma…in fondo, lo sappiamo…appena incontreremo ancora un paio d’occhi che ci guarderanno sicuri, gli daremo tutta la nostra fiducia, o se delle dolci labbra poseranno sulle nostre frementi, costruiremo castelli.

Quindi di nuovo. Tutto da capo. E poi giù a deprimersi. Chiedendoci se mai non fossimo noi stessi la causa di tutte le nostre delusioni, se c’è qualcosa di sbagliato in noi, qualcosa che non va’.

Non siamo noi. Non sono gli altri. La realtà è…che non ci possiamo far nulla. Possiamo solo non lasciarci abbattere, altrimenti, davvero, avremo sofferto per nulla.

L’unico effetto collaterale è quel retrogusto amaro che ci resta, che sa di sconfitta, ma col tempo impariamo anche a farci l’abitudine. È questo, in fin dei conti, che ci forgia.

 

 

Delusione è sentire il retrogusto amaro di una lacrima che non vale la pena di versare.

 

2 Risposte to “Le delusioni che la vita ci fa vivere.”

  1. Peppe a 16:34 #

    wow, la penso come te. anche io sto vivendo questo momento. non lo auguro a nessuno. ciao

  2. Maria Carta a 16:16 #

    la sto vivendo ankio,,molto diversa dalle altre volte,,,ora ragiono,,forse ne ho avuto troppe e sono stanca di sbagliare avolte di continuare……a……,e poi penso ‘bisogna andare avanti imparando dagli errori x nn caderci piu,,,ma ecco dinuovo un altra,,,ho 40 anni e sto da sola,aspettando l altro ke resista a tutti gli scleri ke mi vengono x gli skiaffi ke ho preso in passato ,,,uff,,,la delusione fa parte della nostra vita,ma si e anke stanki d essere delusi…………………………………………..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: